Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

BEYOND THE WALL

Novembre 5

Condividi questo contenuto con i tuoi amici

NIENTE CAMBIA SE NON CAMBIAMO NIENTE. PROVIAMO A CAMBIARE PARTENDO DA NOI!

Che cosa ci spinge a non comunicare con gli altri, ad allontanare la nostra natura empatica, portandoci a tenere comportamenti violenti e strumentalizzanti? Cos’è invece che permette ad alcune persone di rimanere collegate alla loro natura empatica anche nelle circostanze più difficili?
La ricerca di una risposta a domande come queste è stata alla base degli studi dello psicologo Marshall Rosenberg, ideatore della comunicazione non violenta (CNV).
Atteggiamenti violenti quali il bullismo o il razzismo, i conflitti generazionali, ma anche problemi comportamentali ed isolamento sociale, partono ad una incapacità di comunicare, di entrare in relazione. Un’incapacità di comunicare con gli altri, ma anche con sé stessi.
Per attivare un cambiamento verso un mondo più sostenibile dobbiamo partire dalle relazioni umane, dalla capacità di ascoltare, di entrare in empatia. Dobbiamo iniziare ad interrogarci sui muri che ostacolano l’incontro, la collaborazione, l’integrazione, e capire come possiamo superarli.
Con questo primo evento vogliamo partire da qui, da quello che per noi è alla radice del cambiamento: la comunicazione empatica ed inclusiva.
Con laboratori e uno spettacolo inclusivo, semplice ed ironico – che porta in scena un linguaggio compreso da tutti, il gesto – vogliamo portare giovani e adulti a riflettere sulle difficoltà di comunicare e su quali potrebbero essere le strategie per riattivare una comunicazione empatica verso il prossimo. Uno spettacolo che vuole portare a riflettere sull’animo umano.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

ore 10:00 – COME PARLARE PERCHE’ GLI ALTRI CI ASCOLTINO, COME ASCOLTARE PERCHE’ GLI ALTRI CI PARLINO

WORKSHOP DI COMUNICAZIONE NON VIOLENTA per adulti, genitori, educatori ed insegnanti

Durata: 2 ore

Laboratorio di gestione dei conflitti e comunicazione empatica attraverso la tecnica della CNV (Comunicazione Non Violenta) rivolta agli adulti – in particolar modo docenti, genitori e educatori per un’applicazione nell’ambito educativo e nella gestione di conflitti intergenerazionali – ma anche individui che desiderino migliorare le relazioni all’interno del proprio ambito professionale e privato.

Dopo una breve introduzione sulla teoria della Comunicazione Non Violenta verranno proposti momenti di condivisione e esercizi pratici sul vissuto quotidiano personale.

Condurrà il workshop Gabriele Ciavarra, tra i fondatori di una comunità internazionale che si basa sui principi della Comunicazione Non Violenta, Mediatore di Conflitto con il metodo MYL e in cammino per diventare formatore certificato internazionale CNV.

ore 15:00 – ECO-ARTIAMO

LABORATORIO ARTISTICO PER BAMBINI scuola infanzia e primaria

Durata: 1 ora circa

Attività rivolta a bambini e ragazzi volta ad incentivare una libera espressione emotiva attraverso l’arte utilizzando anche materiale di riciclo. Il laboratorio verrà presentato come un viaggio esperienziale alla riscoperta delle ricchezze della natura e dei benefici di una relazione costante, anche quotidiana, con essa.  Il materiale di scarto invece di inquinare può diventare opera d’arte o strumento musicale, un mezzo con cui esprimere la propria creatività e le proprie emozioni. Un laboratorio che propone di realizzare cre-azioni artistiche e musicali: attraverso le opere si chiede ai ragazzi di attivare un’azione di cambiamento nella propria relazione con la natura.

ORE 21 – SPETTACOLO TEATRALE 

THE HARD WAY TO UNDERSTAND EACH OTHER” 

The hard way to understand each other è uno spettacolo sulla difficoltà di capirsi, ed è senza parole.
Quanto è difficile capire se stessi e gli altri? Quanti pregiudizi e fobie ingiustificate spesso ci impediscono di vivere relazioni felici?
Cinque attori mettono in scena una visione divertente ed ironica del tentativo costante di comprenderci l’un l’altro. È quello che resta delle relazioni fisiche ed emotive in un’era di parole digitali. I mondi interiori dei protagonisti si presentano in un delicato dipinto sulla quotidianità contemporanea. Per raccontare l’universo dell’emotività, viene accantonata per un momento la parola, utilizzando il linguaggio universale del gesto. Una partitura musicale su cui il gesto si muove silenzioso.

Delicato, divertente, unico!

Vincitore Premio Scintille 2016, Premio Giovani Realtà del Teatro 2016 e Selezione Visionari Kilowatt Festival 2017.

progetto e regia Adalgisa Vavassori
con Daniele Cavone Felicioni, Gabriele Ciavarra, Clelia Cicero, Julio Dante Greco, Adalgisa Vavassori
drammaturgia Collettiva
composizioni sonore Gianluca Agostini
disegno luci Alice Colla
scenografie Hillary Piras
costumi Francesca Ariano
con il sostegno di Sementerie Artistiche, Manifattura K, Centro Culturale Rosetum e Aia Taumastica
co-produzione Teatro Presente e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

PREZZI

Le attività svolte durante la giornata-evento saranno gratuite per i soci, mentre verrà chiesto un piccolo contributo a copertura delle spese ai non-soci a titolo di donazione volontaria. Suggeriamo:

– Workshop CNV adulti/educatori [ore 10.00-12.00]: € 5
– Laboratorio creativo bimbi [ore 15.00-16.00]: € 3
– Spettacolo [ore 21.00-22.00]: biglietto intero € 14, ridotto € 12, bambini € 8

Il ricavato andrà a finanziare progetti di sostenibilità sociale ed ambientale promossi dall’associazione.

Dettagli

Data:
Novembre 5
Categorie Evento:
,

Luogo

Spazio Sfera
via Carabinieri Caduti 1
Bussero, Mi 20041 Italia